Osteoporosi: prevenzione e trattamento

Osteoporosi: prevenzione e trattamento

L’osteoporosi è una patologia dell’apparato scheletrico caratterizzata dalla riduzione della massa ossea associata a deterioramento della microarchitettura, con un conseguente aumento del rischio di frattura.

l’osteoporosi colpisce quasi 5 milioni di persone in Italia (3,5 femmine e 1 milione maschi). Vi sono due picchi d’insorgenza, 55-65 anni e > 70 anni. Solo 1 donna su 2 (un maschio su cinque) sa di essere affetta da osteoporosi ed in alcuni casi ci si accorge di averla solo dopo una frattura (femorale, vertebrale, del polso).

Un corretto stile di vita ed alimentare è utile a prevenire e curare l’osteoporosi senile e post-menopausale ed a prevenire le fratture da fragilità.

Nei casi più importanti farmaci come i bisfosfonati vengono utilizzati con successo.

L’attività motoria contribuisce alla formazione del picco di massa ossea nell’adolescente, riduce la perdita di massa ossea dopo i 50 anni e contrasta la sarcopenia nell’anziano.

L’esercizio terapeutico contribuisce a mantenere la densità ossea e riduce fortemente il rischio di caduta, agendo sul sistema vestibolare, propriocettivo e muscolo-tendineo.

Per maggiori informazioni contatta la segreteria del Poliambulatorio Medica Plus
Tel. 059 8396644
info@medicaplus.it
http://www.medicaplus.it/attivita-del-poliambulatorio/fisiatria/