terapia infiltrativa modena medica plusLa Terapia infiltrativa consiste nell’iniezione di sostanze terapeutiche all’interno di tessuti molli (tendini, guaine tendinee, borse sierose, legamenti, cisti o muscoli) o articolazioni (spalla, anca, caviglia, piccole articolazioni delle mani o dei piedi..). La terapia infiltrativa può essere praticata a mano libera o con l’ausilio di sonda ecografica. La terapia infiltrativa è indicata in patologie acute o croniche come:
tendinopatie, fasciti;
borsiti;
artrosi (malattia degenerativa che interessa le articolazioni);
calcificazioni e/o speroni;
condropatie.

Quando è indicato il suo utilizzo?… continua a leggere!